Blog Archive

Categories

Blog Search

Pesca al pesce serra

    Tecniche di Pesca    0 Comments
Tecniche e consigli sulla pesca al Pesce Serra

Il Pesca Serra è un predatore che vive nei mari del nostro amato Mediterraneo, c'è chi lo odia e chi invece non riesce a farne a meno, scopriamo insieme come pescarlo.

Il Serra (Pomatomus saltatrix) è un pesce pelagico, con un corpo allungato e schiacciato lateralmente, ricoperto di piccole squame grigie. La testa ovale ha una mandibola leggermente pronunciata, la bocca presenta due file di denti triangolari e taglienti.

Il Serra è un pesce gregario, nuota a poche decine di metri dalla costa in gruppi composti da numerosi individui della stessa mole. E' un pesce molto vorace, che attacca facilmente prede ed esche alla sua portata. Predilige stazionare sulle foci dei fiumi dove può cacciare le sue prede preferite: Cefali, Aguglie, Alici e cefalopodi.

Come insidiare il pesce serra

Le tecniche di pesca per insidiare questo predatore sono: SpinningTraina col vivo o con artificialiSurf Casting e Teleferica.

Il serra è un pesce migratorio e si riproduce in acque calde, quindi è più difficile trovarlo nei mari italiani in inverno. Il momento ideale per provare a catturarlo è nel periodo di fine estate inizio autunno quando l'acqua raggiunge le temperature più alte di tutto l'anno, ed in particolar modo nelle sessioni di pesca in notturna quando questo predatore è più attivo.

La chiave per avere successo con queste tecniche di pesca è quella di riuscire a capire qual'è la preda che il serra caccia nei vari periodi dell'anno.

Ad esempio, nella pesca a Spinning, se in quel determinato periodo i serra sono a caccia di grossi Cefali, possiamo tentare di insidiarli con grossi Popper oppure se stanno cacciando piccole Alici, possiamo provare a pescare con piccoli Metal Jig o piccoli Minnow.

Se durante una battuta di pesca a Surf Casting mirata alla cattura di Orate, Saraghi, ecc., ci ritroviamo con lenze spezzate oppure con pesci tranciati... Non c'è ombra di dubbio... I Serra sono a caccia! Le alternative sono due; o smontiamo tutta l'attrezzatura da pesca e ce ne ritorniamo a casa oppure, tentiamo di insidiarli sostituendo i terminali e montando un finale in acciaio (lungo circa 40Cm dal carico di rottura non inferiore ai 30Lbs) e un grosso amo N°4/0 (montando un doppio amo, uno fisso e uno scorrevole ed innescando un pesce, vivo o morto, si hanno più probabilità di allamare il serra).

Una volta abboccato, il Pesce Serra si presenterà come un valido combattente... Scatti fulminei, cambi di direzione repentini e salti rocamboleschi metteranno a dura prova il pescatore e tutta l'attrezzatura da pesca ma... Il divertimento è assicurato!

Comments

Log in or register to post comments